Rachele bastreghi nuda


La pisana Petra Magoni insieme a Ferruccio Spninetti ha dato vita al progetto Musica Nuda un duo jazz minimalista che è riuscito a conquistare anche il cuore dei francesi che li amano alla follia.E’ da poco uscito il loro nuovo disco “Little Wonder” registrato nel teatro di San Casciano e a dicembre partiranno per un tour a Tokyo in Giappone.È un disco che disorienta, lascia stupefatti e lega l’ascoltatore ai Baustelle passati, mantengono lo stesso stile inconfondibile, conservano la stabilità tra impegno e disimpegno con estrema disinvoltura. I Baustelle si riconfermano ancora una volta unici ed ineguagliabili nel loro genere.



La copertina dell’album ritrae due donne nude in un abbraccio; la scelta è stata ispirata dal film , del quale il fotografo Gianluca Moro possedeva uno scatto di scena originale; l’intento era proprio quello di mostrare l’amore puro nella delicatezza dei semplici gesti, mostrandolo al mondo come un attimo fugace immortalato.

Il risultato è il bellissimo “Marie” dove la cantante di Montepulciano si finge un’attrice francese degli anni ’60.


Rachele bastreghi nuda comments


  • Le ragazze della musica toscana fiori rock nel Granducato - InToscana profil de paulette60

    paulette60

    I Baustelle sono sicuramente uno dei gruppi toscani più famosi d'Italia ma chi pensava che l'adorabile Rachele Bastreghi si lanciasse all'insaputa di tutti in un. La pisana Petra Magoni insieme a Ferruccio Spninetti ha dato vita al progetto Musica Nuda un duo jazz minimalista che è riuscito a conquistare.…